Davvero serve un libro?

Sapete benissimo che il nostro obiettivo principale è quello di invitare la gente alla lettura di libri. Tuttavia ci definiamo biblio atipici, proprio perché vogliamo ricercare delle particolarità, come ad esempio l’utilità o meno di acquistare un libro per determinati argomenti, come ad esempio gli investimenti, di cui abbiamo già parlato diverse volte e per cui vi abbiamo già consigliato i migliori libri.

Innanzitutto, occorre capire qual è il vostro obiettivo. Volete imparare ad investire in borsa? Volete sapere come guadagnare con il mercato dell’oro? Volete aprire un negozio compro oro? Naturalmente, in base alle vostre risposte ci sarà sicuramente almeno un libro dedicato a ciò che vi serve, ma è sempre così utile acquistare un libro?

Oggi internet è un contenitore infinito di informazioni ed offre la possibilità di informarsi su ogni argomento. La difficoltà principale sta nel capire quanto queste informazioni siano affidabili. Mentre, infatti, la maggior parte delle volte un libro è scritto da un vero esperto (altrimenti le case editrici non investirebbero per produrlo), i siti web sono spesso realizzati da avventori, che con tanti copia-incolla scrivono degli articoli spacciandoli come perle di saggezza, ma che in realtà possono confondere notevolmente il lettore.

Per questo, vogliamo rispondere alla domanda iniziale con un sì, serve davvero un libro se si vogliono fare le cose per bene. Quindi, specialmente quando si vuole realizzare qualcosa di importante e quando si ha a che fare con soldi ed investimenti, è sempre meglio acquistare un buon libro e leggere i consigli di un vero esperto, prima di cominciare a farsi una cultura su internet che potrebbe invece confondere le idee.